IL MONDOAVIS /

BESSY - Blood Ethical good for Social capital and SafetY

Il progetto europeo ora ha il suo sito

www.bessyproject.eu: questo l'indirizzo del sito multilingue del progetto europeo sugli standard di sicurezza del sangue, per la promozione del dono come bene etico e per la produzione di capitale sociale. Il progetto è finanziato dal programma di cooperazione transfrontaliero IPA Adriatico sotto la priorità "Cooperazione economica, sociale e istituzionale". Obiettivo generale del progetto, di cui Avis Emilia-Romagna è partner con le due consorelle friulana e veneta è la costituzione nell'area adriatica di una rete sostenibile composta da decisori politici, organizzazioni non governative, enti e associazioni coinvolti nella donazione di sangue e nei servizi di assistenza sanitaria. I Paesi che partecipano allo sviluppo e all'implementazione del progetto BESSY sono Italia, Croazia, Slovenia e Albania. In ciascun Paese partner il progetto prevede la raccolta delle informazioni e delle migliori pratiche riguardanti la donazione di sangue, l'attività di comunicazione e formazione, l'analisi dei metodi e degli approcci nelle attività di promozione e la fidelizzazione dei donatori volontari di sangue non remunerati.Tutti i materiali raccolti ed elaborati in seguito agli incontri periodici del gruppo di lavoro - lo scorso giugno ospitati dalla sede emiliano-romagnola di Avis - vengono successivamente pubblicati sul sito del progetto e diventano in questo modo un prezioso strumento di lavoro e di studio per quanti, all'interno o meno di BESSY, sono interessati ai temi e agli sviluppi della cultura del dono e degli standard europei nelle politiche di raccolta di sangue plasma e di gestione dei donatori. I partner di progetto svilupperanno una campagna di comunicazione comune fondata su un insieme di principi e target condivisi. Inoltre, il progetto dispone di una notevole componente di capacity building derivante dalla costituzione di un Centro virtuale delle conoscenze e delle competenze amministrato attraverso il sito, e da una serie di attività di scambio e formazione organizzata dai partner di progetto nelle rispettive aree locali. Il prossimo appuntamento per un confronto intermedio e la definizione dei prossimi step sarà in Croazia, a Spalato, il prossimo 10 ottobre.

 

AC&D Solutions